Dove mangiare una buona pizza a Roma

Dove mangiare una buona pizza a Roma

Siete in vacanza a Roma dopo aver trovato il vostro b&b ideale su Bedandbreakfastroma.com ?
Non potrete non mangiare almeno una volta la pizza in una delle centinaia di pizzerie presenti nella capitale !
Son talmente tante che non conoscendo bene la città si potrebbe rimanere disorientati.
E’ difficile fare una graduatoria e citare tutte le migliori, ma in ogni caso in questo articolo descriveremo alcune delle migliori pizzerie dove mangiare sicuramente una buona pizza a Roma per orientarvi più facilmente e velocemente.

Facciamo prima una piccola premessa sui principali tipi di pizza che è possibile mangiare nelle pizzerie di Roma:

La pizza romana – E’ una pizza tonda dalla pasta molto sottile, “bassa” e croccante. L’impasto viene prodotto con farina di grano tenero tipo 00 o 0, acqua, lievito di birra (oppure lievito naturale), olio d’oliva (oppure per ottenere una pizza più croccante si utilizza l’olio di semi) e sale
in proporzioni tali che risulti duro e consistente, tanto da rendere spesso necessaria la stesura con il mattarello.

La pizza napoletana – E’ una pizza tonda dalla pasta morbida e dai bordi alti (cornicione) detta appunto “alta”. La pasta “alta” è dovuta all’aria, che durante la fase di manipolazione del panetto si sposta dal centro verso l’esterno. Nell’impasto classico napoletano non è ammesso
nessun tipo di grasso. Soltanto acqua, farina, lievito (di birra o naturale) e sale
La cottura della pizza napoletana, infine, avviene sempre ed esclusivamente tramite l’utilizzo del forno a legna e mai quindi utilizzando altri modi di cottura come per esempio il forno elettrico.
La pizza napoletana è uno dei piatti più diffusi al mondo ed è presente in quasi tutti i ristoranti e locali di cucina italiana all’estero.

La pinsa romana – E’ un tipo di pizza di origini antiche ma che negli ultimi tempi si sta diffondendo molto; di forma ovale, è fatta con un’impasto composto di farine di grano tenero, soia e riso, con un’alto grado di idratazione ( il 75% di acqua rispetto alla farina ) e con una lievitazione
lunghissima ( sino a due giorni ), rendendola altamente digeribile e leggera.

pizzerie-top-roma

REMO a Testaccio
Piazza di Santa Maria Liberatrice, 44 – Roma
Tel. 06 5746270.

Nel cuore di Roma, questo è il posto giusto se volete mangiare la vera pizza romana, un posto semplice ed essenziale, pizze classiche e di fantasia con un impasto basso e croccante molto affollato durante i week-end.

AI MARMI
Viale di Trastevere, 53 – Roma.
Tel. 06 5800919

Chiamato dai romani anche “Il Cassamortaro”, ambiente essenziale, ma pizze romane di ogni tipo buonissime. Da segnalare anche i fritti, mai surgelati e fatti in casa, come le deliziose crocchette di patate

DA BAFFETTO
Via del Governo Vecchio, 114 – Roma
Tel: 06 6861617

A pochi passi da piazza Navona si trova questa pizzeria storica di Roma che offre una classica pizza romana deliziosa: bassa e croccante a prezzi bassi. Personale accogliente e servizio rapido ma spesso molto affollata.

PIZZA RE’
Via di Ripetta, 14 – Roma
Tel: 06 3211468

Da 20 anni, in questo locale centralissimo a due passi da Piazza del Popolo, Via del Corso, e Piazza di Spagna, è possibile mangiare un’eccellente pizza napoletana, rispecchiandone l’impasto, l’odore e il sapore. E’ possibile mangiare anche altre specialità napoletane come i buonissimi
fritti o i dolci. Considerando la posizione e la qualità anche i prezzi sono ottimi.

TONDA
Via Valle Corteno 31, Roma, Italia
Tel. : 06 8180960

Per chi ama la pizza alta, napoletana, ma nello stesso tempo leggera e digeribile questo è il posto giusto. Ottima varietà di antipasti, spettacolari i Trapizzini, da provare i supplì all’amatriciana! Locale non molto grande, conviene telefonare per prenotare.

LA PRATOLINA
via degli Scipioni, 248 – Roma
Tel: 06 36004409

Nel quartiere Prati, vicino al Vaticano, si trova questa “Pinseria”, non molto grande e con prenotazione obbligatoria, dove però potrete mangiare le ovali pinse dall’impasto leggero e fragrante e dalle tante combinazioni di condimento. Ottimi e originali anche gli antipasti e i dolci.
Il personale e il servizio sono eccellenti.

PINSERE
via Flavia, 98 – Roma

In zona centrale, si trova questa Pinseria dove la pinsa si mangia sempre in piedi o appoggiati ai banchi posti al di fuori del locale. Il locale è piccolo, ma le pinse sono davvero speciali e vengono cotte nel forno a legna solo dopo averle scelte e ordinate. Un posto originale e
particolare da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *