Le 5 migliori gelaterie di Roma

Le 5 migliori gelaterie di Roma

Con la bella stagione, torna protagonista di Roma il Gelato, il degno compagno delle passeggiate capitoline. La Città Eterna, da un pò di tempo a questa parte, sembra essere diventata la patria del gelato artigianale, eletta una delle tappe del Gelato Festival che animerà la Terrazza del Pincio, dal 5 al 15 maggio.

Una occasione questa per presentare le cinque migliori gelaterie di Roma, meta ideale per coloro che decideranno di trascorrere le vacanze nella capitale, qui sarà possibile trovare dai gusti tradizionali a quelli più originali e nuovi, per regalare mille sapori, nuovi ed originali capaci di accontentare ogni palato.

Otaleg
Si trova in Via dei Colli Portuensi 594, è nato dalla passione di Marco Radicioni che ha fatto del gusto alla Mandorla Pizzuta D’avola la sua punta di diamante. Il locale prevede, all’interno, il laboratorio artigianale, in questo modo tutti hanno la possibilità di ammirare i gelatai a lavoro; il segreto dei suoi gusti è nella mantecatura che viene effettuata con un antico macchinario che lentamente mette insieme le gustose materie prime, con la gustosità del gelato facendo nascere circa sessanta sapori pieni di amore. Ai tradizionali gusti, si è da poco affiancata una sperimentazione, quella dei gusti salati come il Cacio e Pepe e il Pistacchio Turco che, insieme, allo zabaione con marsala e alla liquirizia danno vita ad una serie infinita di sapori. Otaleg, inoltre, si affida alla fantasia e alle sapienti mani dei suoi gelatai che proporranno, giornalmente, un gusto nuovo da assaporare.

Neve di Latte
Gli ingredienti biologici scelti dal mastro gelataio Pomponio sono serviti all’interno di un locale accogliente e conviviale grazie ad un enorme tavolo dove sedersi tutti insieme, per assaporare gusti tradizionali, nati da selezionatissimi ingredienti. Il gusto che consigliamo, soprattutto agli amanti della frutta, è il sorbetto alla pesca ed il pistacchio. La gelateria Neve di Latte si trova a pochi passi dal Museo Maxxi, in Via Poletti, 6, qui troverete i migliori gusti di gelato dal fresco sapore alla frutta.

Carapina
Una delle nuove gelaterie della capitale, originale per la scelta di presentare ai propri clienti gusti strettamente legati alla stagionalità degli ingredienti e alla creatività, per gusti molto particolari.
La sperimentazione guida l’estro di questa gelateria di origine fiorentina che ha scelto di puntare sul gusto al pecorino romano e miele millefiori per stupire, insieme ad altri sapori legati ai più famosi formaggi italiani o il gusto alla birra o alla crema del Vin Santo che miscelano sapientemente dolce e salato. La Gelateria si trova in Via dei Chiavari, a pochi passi da Torre Argentina, un appuntamento per conciliare gusto e bellezza.

Fata Morgana
Sono sette le sedi della gelateria Fata Morgana, una delle quali si trova in Via Laurina, 10 ed è qui che è possibile assaporare il gusto di gelato al pesto di basilico miele e noci. La proprietaria, allieva di uno dei mastri gelatai più famosi, Claudio Torcè, delizia con gusti semplici e provi di grassi, accostati in modo creativo e diverso. Pollicina che mischia rosa violetta e noci, la Venere rosa che sposa il sapore del riso venere con la rosa e la banana con croccantino e sesamo regalano sapori e profumi quasi magici tutti da provare.

Fattori
La gelateria ideale per gli amanti del gusto al cannolo siciliano, si trova sia nel romano quartiere del Pigneto sia nei pressi dell’Università di Roma La Sapienza. La ricotta è l’ingrediente preferito che viene proposto in varie declinazioni, regalando sapori speciali, come la speziata crema orientale, il gusto ricotta miele e mandorle, da accostare al gusto Cheese Cake, in un cono particolarmente buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *